•   
    •   

pubblica tutti i libri che gli piacciono (senza pensare alle quantità vendute)! L'epublishing lo permette!

COLLANE   

    •  
    •  
    • COLLANE
    •  


    NEWS
    • Horror soundtrack. La musica e il cinema horror
      Andrea Barone
      La musica da film horror presenta una serie di peculiarità specifiche, vere e proprie strutture tipiche della comunicazione in musica, le quali nel rapporto con le immagini creano un contesto poliespressivo che ne modifica e influenza radicalmente la fruizione. Percorrendo l'evoluzione del genere e analizzando i mutamenti socio-culturali del visibile orrorifico, vengono descritte le funzioni espressive, narrative, spettacolari, e gli effetti dell'horror soundtrack sullo spettatore.

      Numero pagine 82
      Formato: pdf + epub + mobi
      ISBN 9788897527046 Anno 2012
      National Bibliography Number urn:nbn:it:ilglifo-9314
    • Prezzo ebook € 4


    • Andrea Barone
      Andrea Barone è nato a Nocera Inferiore (Sa) nel 1983 e risiede a Nocera Superiore. Laureato in Scienze della comunicazione all'Università di Salerno. Tastierista diplomato al Saint Louis College of Music di Roma, studia Composizione per musica applicata alle immagini al conservatorio "G. Martucci" di Salerno. Nel marzo 2010 ha pubblicato la raccolta di poesie "Frammenti d'animo" . Nel novembre 2011 ha pubblicato la raccolta "Mostri. Monologhi poetici" con Zona editrice.
      Italia
      Anno di nascita1983
      Vedi tutte le pubblicazioni di questo autore
    • QUARTA DI COPERTINA
      L'Horror è un genere cinematografico in cui la musica è particolarmente importante come elemento espressivo per la resa complessiva del significato filmico. Molto spesso la musica non fornisce semplicemente un accompagnamento sonoro per le immagini, ma entra in stretto rapporto con esse, creando un contesto poliespressivo che ne modifica radicalmente la funzione e la fruizione. La musica non si limita ad appoggiare ciò che già si vede sullo schermo, ma riesce ad esprimere ciò che da sola l'immagine non esprime, restituendone il significato inespresso.
      Per facilitare il processo comunicativo, la colonna sonora cinematografica sfrutta la cosiddetta "musica di genere" allo scopo di suggerire immediatamente connotazioni di ambientazione, cioè una musica legata a stilemi linguistici precisi e facilmente riconoscibili, che il cinema ha largamente diffuso presso il pubblico.
      Horror soundtrack è una ricerca mossa da due passioni parallele: quella per il cinema e quella per la musica, che consente di capire più a fondo alcuni processi e funzionamenti, decritti in maniera nuova, unendo nozioni musicali, cinematografiche e comunicative specificatamente per il genere Horror.
    • INDICE DEL LIBRO
      INTRODUZIONE
      CAPITOLO 1 - L’HORROR CLASSICO, DALLE ORIGINI AGLI ANNI ‘50
      1. IL FILM HORROR NELL’EPOCA DEL MUTO
      2. L’HORROR SONORO
      3. TERENCE FISHER E JAMES BERNARD
      CAPITOLO 2 - ALFRED HITCHCOCK E BERNARD HERRMANN: IL CASO PSYCHO
      CAPITOLO 3 - GLI ANNI DELLA SVOLTA
      1. ROMERO E LA NUOVA VISIONE
      2. L’ESORCISTA
      CAPITOLO 4 - DARIO ARGENTO E I GOBLIN
      1. PROFONDO ROSSO
      2. SUSPIRIA
      3. FILM SUCCESSIVI
      CAPITOLO 5 – SHINING
      CAPITOLO 6 - JOHN CARPENTER E JOHN CARPENTER
      1. HALLOWEEN: LA NOTTE DELLE STREGHE
      2. FILM SUCCESSIVI
      RIFERIMENTI
      BIBLIOGRAFIA
      SITOGRAFIA
      FILMOGRAFIA
      QUARTA DI COPERTINA
      ANDREA BARONE