•   
    •   

pubblica tutti i libri che gli piacciono (senza pensare alle quantità vendute)! L'epublishing lo permette!

COLLANE   

    •  
    •  
    • COLLANE
    •  


    NEWS
    • Le origini del debito pubblico greco
      Andreas Andreadis
      Un libro del 1904 che narra la vicenda del debito pubblico greco proprio a partire dal suo inizio assoluto, nel 1824. Nel marzo del 2012, in piena crisi finanziaria, questo libro è anche un instant book, che ci fa capire la dinamica dei Prestiti dell'Indipendenza (Independence Loans) che il Governo greco provvisorio contrasse a Londra nel 1824 e 1825, e del prestito di entità sconsiderata che il Governo del nuovo Stato contrasse dopo il 1832 senza trarne alcun beneficio.

      Numero pagine 163
      Formato: pdf + epub + mobi
      ISBN 9788897527060 Anno 2012
      National Bibliography Number urn:nbn:it:ilglifo-9317
    • Prezzo ebook € 5


    • Andreas Andreadis
      Andreas Andreadis (1876 - 1935), nativo di Corfù, insegnò economia e scienza delle finanze all'Università di Atene. Fu consigliere di Eleftherios Venizelos, ma non volle avere responsabilità politiche ministeriali. Scrisse di storia economica: Storia della Banca d'Inghilterra (1904), Storia economica della Grecia dall'antichità ai tempi moderni (1918), e fu popolare per la lunga attività di critico teatrale sotto lo pseudonimo Alk.
      Andreas Andreadis (1876 - 1935) taught economics and public finance at the University of Athens. He was an adviser of Eleftherios Venizelos, but he never accepted political responsibilities, although on several occasions ministries had been offered him. He wrote about economic history: History of the Bank of England (1904), Economic History of Greece from antiquity to modern times (1918), and was popular for a long time as theatre critic under the pseudonym Alk.
      Grecia
      Anno di nascita1876
      Vedi tutte le pubblicazioni di questo autore
    • QUARTA DI COPERTINA
      Una storia scritta nel 1904, che narra la vicenda del debito pubblico greco proprio a partire dal suo inizio assoluto, nel 1824. Nel marzo del 2012 questo libro vecchio di cento e più anni è anche un instant book, a modo suo: non sappiamo oggi se il nuovo fallimento dello Stato greco sarà pilotato dolcemente dall'Unione Europea, o se avverrà più drammaticamente, in forma di default disordinato. In ogni caso, la vicenda si potrà chiamare una volta di più "une lamentable histoire", come la qualificò l'uomo d'affari francese, che analizzò con acume e precisione la situazione economica greca nel preistorico 1847.
      Il nostro autore, Andreadis, aveva in animo di raccontarci tutta la storia, compresa quella allora attualissima dell'istituzione del Controllo Internazionale del 1897; ma il primo volume della storia qui tradotto rimase poi l'unico, e ci racconta due vicende antiche: quella dei Prestiti dell'Indipendenza (Independence Loans) che il Governo greco provvisorio contrasse con il mercato privato a Londra nel 1824 e 1825, e quella del prestito di entità sconsiderata che il Governo del nuovo Stato contrasse dopo il 1832 rimanendo in debito con i Governi delle tre Potenze protettrici: Inghilterra, Francia e Russia. La lamentable histoire di questa parte preistorica della vicenda ci dà l'occasione unica di comprendere la struttura di un fenomeno di catastrofe finanziaria ridotto al suo scheletro, quasi come se si fosse potuto farne una cultura in vitro.
    • INDICE DEL LIBRO
      Introduzione del curatore
      Ieri e oggi
      Note tecniche per la comprensione del libro
      Sul testo di Andreadis
      Storia del debito pubblico (1904) - Premessa
      A. I prestiti dell’Indipendenza (1824-1825)
      A.0. Fonti della ricerca
      A.1. Concessione e utilizzo del primo prestito
      A.2. Concessione e utilizzo del secondo prestito
      A.2.1. Somme spese nella Borsa di Londra
      A.2.2. Somme spese in forniture militari e nautiche
      A.2.2.1. Fornitura di armi, munizioni e cannoni
      A.2.2.2. Costruzione di navi a vapore in Inghilterra e intromissione del Cochrane
      A.2.2.3. Costruzione delle fregate in America e missione di Kontostavlos
      A.2.3. Denaro giunto nelle mani dei greci
      A.3. Regolazione dei prestiti dell’Indipendenza
      B. Il debito pubblico sotto la dinastia Bavarese
      B.1. Il prestito dei sessanta milioni
      B.1.0. Fonti della ricerca
      B.1.1. Trattative e concessione del prestito
      B.1.2. Utilizzo del prestito
      B.1.3. Trattative per la regolazione del prestito
      B.1.3.1. Periodo 1843 - 1856
      B.1.3.2. Periodo 1856 - 1864
      B.2. Prestiti Bavaresi e debiti con gli eredi di Ottone
      B.2.1 I prestiti Bavaresi
      B.2.2 Debito verso gli eredi di re Ottone
      B.3. Debito interno e pensioni
      B.3.1. Debito interno
      B.3.2. Pensioni
      B.4. Debito verso le isole Nautiche
      Conclusione del curatore (marzo 2012)
      Occorre una categoria interpretativa?
      Appendice: interessi effettivi sui prestiti dell’Indipendenza
      Bibliografia
      Bibliografia del volume del 1904
      1. Bibliografia greca
      2. Bibliografia straniera
      Bibliografia aggiunta dal curatore
      1. Opere menzionate dall’autore ma assenti nella sua bibliografia
      2. Altre opere citate
      Quarta di copertina
      Andreas Andreadis